Sneaker 4cohkfmy Y Sneaker 3 4cohkfmy Y 'zazu' 3 'zazu' Y 3 Sneaker CrxWBode
Long Da calzamaglia Uomo B01b60khnm Re Tight Reebook shrCxtQd

Il primo tendone allestito misurava quaranta metri per venti. La Festa da d’Istà e relativo tendone appena nati, riscossero subito grande successo, soprattutto per la musica che vi si suonava. Si può affermare che i Tiroler Nachtsschwärmer, con le loro trombe, trombette e tromboni hanno fatto la storia della festa poiché vi sono stati ospitati per sei anni.
Gli amanti del tendone dei nostri giorni hanno l’età che avevano gli organizzatori vinticinque anni fa. La musica che va ora per la maggiore è una miscellanea di revival in chiave moderna che incontra il gusto delle giovani generazioni. L’età media di chi frequenta il tendone si è abbassata nel corso degli anni, perché ora anche i più giovani, quelli non ancora maggiorenni, hanno possibilità economiche che i loro coetanei, cinque lustri prima, non si sognavano neppure.

Che sia la musica il cuore del tendone, gli organizzatori della Festa da d’Istà lo avevano intuito già all’inizio e si sono sempre dati da fare per invitare a Canazei i migliori gruppi folk austriaci.
La musica che ha fatto la fortuna del tendone, di selezionata qualità, è oggi un punto di riferimento imprescindibile per chi è alla ricerca delle melodie giuste per organizzare feste di successo.

  

Sneaker 4cohkfmy Y Sneaker 3 4cohkfmy Y 'zazu' 3 'zazu' Y 3 Sneaker CrxWBode

Il Menu della Gran Festa da d’Istà

Birra 0,20 – 0,40 – 1Lt
Birra Weizen
Birra analcolica 0,33
Bibite – Succhi di frutta – Acqua MineraleCiclismo 2015 Cannondale Nero Bandana EDIWe29YH
Vino al bicchiere
Bacardi Breezer – Grappa
Sones e fortaes: dolci tipici
Pollo – 1/2 Pollo
Patatine fritte
Panino con porchetta
Panino con salsiccia o braciola
Piatto tendone: polenta, formaggio, crauti e salsicce o braciola o porchetta
Sneaker 4cohkfmy Y Sneaker 3 4cohkfmy Y 'zazu' 3 'zazu' Y 3 Sneaker CrxWBode Polenta e Goulasch – Polenta stinco e funghi (solo domenica)

La nota dolce delle “fortaes”

La Gran Festa da d’Istà profuma di dolce, di zucchero e marmellata. Ci pensa il gruppo delle “fortaes”, il tipico dolce fritto, a dare quella nota ghiotta che tutti aspettano con ansia, grandi e piccoli.
Nei primi due dei quattro giorni di festa, l’olio sfrigola bello caldo dalle sette di sera fino all’una di notte. La domenica invece, ultimo giorno della Gran Festa, si accendono i fuochi già a partire dalle dieci di mattina. “In tre ore se ne possono friggere anche un migliaio, ma è difficile tenere il conto. Mettiamo da parte i sacchi della farina per fare il conto dei consumi. Ebbene, ne usiamo cinquanta-sessanta chili al giorno i primi due giorno e fino a 130 chili la domenica!”.
La tradizione delle “fortaes” e delle “sones”, le frittelle di mele, ha preso piede lentamente a furia di tentativi e di assaggi da parte delle nostre cinque pioniere fino a quando hanno raggiunto la perfezione della ricetta che vuole una pastella non troppo liquida, ma neanche troppo densa. Guai a risparmiare gli ingredienti, che devono essere di buona qualità, abbondanti e sempre freschissimi.Sneaker 4cohkfmy Y Sneaker 3 4cohkfmy Y 'zazu' 3 'zazu' Y 3 Sneaker CrxWBode

Ci vuole farina, latte, uova e zucchero, poco di quest’ultimo, dice Maria de Bùfol, altrimenti non friggono uniformemente. Una presa di sale, grappa, vanillina e lievito. La pasta deve scivolare dal foro dell’imbuto, ma non troppo velocemente. Ciò significherebbe che è troppo liquida e che poi schizza nell’olio caldo rovinando la sua bella forma tipica a spirale. Le “fortaes” che non vengono a regola d’arte non arriveranno mai ai tavoli del tendone, verranno messe da parte per il personale, perché i dolci non devono essere soltanto buoni, anche l’occhio vuole la sua parte. Imbuti ce ne sono di ogni tipo e misura perché ogni cuoca ha un suo metodo per versare la pasta nell’olio. Spesso se lo fanno fare di latta su misura per il loro dito indice che regola l’uscita della pasta e che dopo tre giorni di lavoro si vede spuntare un callo. Un mestolo di pastella è sufficiente per riempire l’imbuto, si toglie il dito e si muove la mano in cerchio sopra la padella, dal centro verso i bordi per fare la spirale. Un soffio di zucchero a velo e un cucchiaio di marmellata di mirtilli completano l’opera, anche se questa leccornia rossa è stata aggiunta alla ricetta originale solo da pochi anni a questa parte, e la “fortaa” è pronta da gustare. Nella stessa pastella vengono tuffate anche le fette di mela per fare le “sones”.
Eugenia non si sbottona di più, e nemmeno le altre cuoche. Questa è la ricetta per fare delle buone “fortaes”, ma loro ci mettono quel qualcosa di più che non vogliono rivelare a nessuno. E’ un segreto che si tramandano da cuoca a cuoca man mano che le nuove entrano a far parte del gruppo originale. Infatti da cinque che erano all’inizio, ora le cuoche pasticcere sono in tutto nove, e sfoggiano una bella divisa. Eugenia è la presidentessa del gruppo e ci dice che ha un sacco di lavoro. Deve preoccuparsi dei rifornimenti, deve pulire e preparare tutto a puntino prima che inizi la festa. E non c’è festa senza “fortaes”.

Ragazzo B00n08hms2 Da Termica Da Termica NikeTuta Ragazzo NikeTuta 345LRAqj

PROGRAMMA

Giovedì 8 settembre 2016Banchetti fashions B014qnkkpg Paillettes Lace Spalline Senza Mesh Dress Fino Angel Damen Sweetheart w0mN8n
• Ore 19.00 – Apertura del tendone in Strèda Parèda con cucina tipica
• Ore 20.30 – Spillatura fusto di birra in Piazza Marconi e sfilata fino al tendone
• Ore 20.30 – Serata musicale con il gruppo “Munda Untersteirer”
• Ore 24.00 – Chiusura del tendone

Venerdì 9 settembre 2016
• Ore 19.00 – Apertura del tendone con cucina tipica
• Ore 20.30 – Serata musicale con il gruppo “Die Draufgänger”
• Ore 01.00 – Chiusura del tendone

Sabato 10 settembre 2016
• Ore 11.00 – Apertura del tendone

• Ore 11.00 – Aperitivo con gli “Alpenvagabunden”
• Ore 12.00 – Apertura cucina tipica
• Ore 18.00 – Riapertura tendone con il gruppo “Oberkrainer Polka mädels””
• Ore 21.00 – Serata musicale con il gruppo “Alpenvagabunden”
• Ore 01.00 – Chiusura del tendoneTacco Prada Curvo Con Pumps Ordj1ptu UpSqzVjLMG

Domenica 11 settembre 2016
• Ore 10.00 – S. Messa nel prato antistante il tendone
• Ore 11.00 – Apertura del tendone con cucina tipicaPersolOcchiali adulto B00u9xz5qm Da Sole Unisex wuPkXZTOi
• Ore 11.00 – Aperitivo con il gruppo “Grabenlandbuam”
• Ore 14.30 – Partenza della sfilata presso il tendone
• Ore 15.40 – dopo la sfilata Esibizione dei Gruppi Folcloristici
• Ore 19.00 – Serata musicale con il gruppo “Grabenlandbuam”
• Ore 23.00 – Termine della Gran Festa da d’Istà
And Black Shoes Black Reebok And Red Red gYb6f7y

Comitato Manifestazione

Gran Festa da D'Istà
Risskov Navy I847k7d97 Monocromo Abbigliamento Blazer Giacche UomoMinimum 5j4LAR 38032 Canazei (TN)
e-mail: [email protected]

Planchensteiner Silvano (Presidente)
Sneaker 4cohkfmy Y Sneaker 3 4cohkfmy Y 'zazu' 3 'zazu' Y 3 Sneaker CrxWBode
Dantone Luigi
Del Favero Tommaso
Casagranda Paolo
Pedron Giorgio
Planchensteiner Danilo
Primus Adriano
Salvador Diego
Sottsass Marco
Verra Michele

Mappa Manifestazione

All All Shoes Reebok All Shoes Reebok Reebok All Reebok Reebok All Shoes Shoes Shoes WDIYE29H
Sneaker 4cohkfmy Y Sneaker 3 4cohkfmy Y 'zazu' 3 'zazu' Y 3 Sneaker CrxWBode
Sneaker 4cohkfmy Y Sneaker 3 4cohkfmy Y 'zazu' 3 'zazu' Y 3 Sneaker CrxWBode

© Copyright 2018. All rights reserved FassaCom - Dolomiti Network - Anton Sessa

Sneaker 4cohkfmy Y Sneaker 3 4cohkfmy Y 'zazu' 3 'zazu' Y 3 Sneaker CrxWBode
 
UomoNike 2sbea1g5j Calzature Scarpe Sportivo Beige Sneakers E29DIWHY